Passione!

Ci appaiono così lontane, misteriose, irraggiungibili, splendide! E tutto nasce così, magari in una notte d’estate mentre incuriosita da quella grande “palla bianca” i tuoi occhi vengono attratti da scie luminose e affascinanti. Ti sembra una magia, subito c’è qualcosa che ti parla nell’orecchio sussurrandoti che l’universo è bello, che la tua vita potrebbe essere esclusivamente la loro. Questo ti accade all’improvviso, quando sei piccolo, adolescente, adulto…quando inconsciamente a scuola ti chiedono di svolgere un tema su “Cosa vorrai fare da grande?” e pieno di entusiasmo scrivi fantasticando sull’esplorazione di nuove frontiere. E magari neanche ti prendono sul serio. AH LE STELLE, brillano di luce propria! Quando sulla Terra è buio, quando è il cielo che fa da tetto ad un mondo pieno di paure, lacrime…ci sono sempre loro a rendere un po’ di luce, quella luce di speranza che fa meravigliosamente tutto poesia. E cresci con questa passione per la testa, che quando sei piccolo ti fa esclamare di stupore osservando quel cielo affollato di piccoli puntini, quando per la prima volta ti capita di assistere ad un’eclissi solare o lunare credendo magari alla storia del Sole e della Luna che approfittando di quel momento così splendido si incontrano ancora per amarsi alla follia; e quindi ancora PASSIONE. E’ davvero così che l’astronomia ti cattura, potrai trovare qualsiasi altra distrazione ma LEI non ti lascerà scappare. Ormai sei una sua parte! Con il passare del tempo prendi coscienza del fatto che sarà la tua vita, quindi ti informi su di lei con qualsiasi mezzo, anche a costo di perdere giornate intere su libri o davanti al computer. E la Luna? Per non parlare della Luna poi, la più bella, la più misteriosa. Quando un giorno scopri che l’uomo nel lontano 1969 ci ha messo piede, la tentazione di viverla è troppo forte. L’avventura dell’uomo nello spazio è avvincente, attraverso la storia delle esplorazioni sinora compiute, e una proiezione su quanto (moltissimo!) resta ancora da fare. Una storia fatta di speranze, di emozioni, intessuta di esaltanti vittorie e di qualche bruciante sconfitta. L’Apollo, le varie sonde, satelliti, le missioni Shuttle con la costruzione della ISS…loro stessi affermano di poter creare il futuro! E noi appassionati ci crediamo, quando stiamo a vedere anche alle 4 di notte i decolli, gli atterraggi in diretta su NASA TV l’emozione è fortissima, improvvisamente diventa tutto più caldo, lo stomaco si chiude e le palpitazioni cardiache aumentano! E sarà anche la passione per l’astronautica a questo punto che ci farà andare avanti, ci darà la forza di affrontare le difficoltà e di risolvere tutti i problemi che in futuro saranno per tutti ostacolo. Ce la faremo e addirittura (?) ritorneremo a fare visita al nostro satellite e chissà…lo spazio infondo è infinito! Come la nostra voglia di ricominciare e vincere…

Valentina Nisco

Passione!ultima modifica: 2007-08-27T16:53:33+02:00da madam_90
Reposta per primo quest’articolo